Perchè ci siamo e vogliamo esserci

 

 

 

 

Finalmente ci siamo! Anche noi ragazzi dell’Itis di Vasto abbiamo un piccolo organo d’informazione su cui tutti gli studenti possono dire la loro.

L’idea del giornale scolastico è nata lo scorso anno, ma il progetto, fortemente voluto sia da noi alunni che da alcuni docenti, è riuscito a ‘decollare’ solo ora: le difficoltà incontrate sono state davvero tante, ma con l’impegno e soprattutto con  la volontà che questo giornale si materializzasse  ce l’abbiamo fatta.

Probabilmente alcuni di voi ricorderanno il giornalino intitolato We Care dato informalmente alle stampe due anni fa da alcuni studenti: era il primo sintomo di cambiamento, di voglia d’informazione, anche se non si trattava di un vero e proprio giornale scolastico. Buona la prima ha questo come obiettivo fondamentale: offrire la possibilità, a chiunque ne abbia voglia, di esprimere opinioni, giudizi ed impressioni su tutto ciò che ci circonda, dentro e fuori le mura delle nostra scuola. Il giornale è pronto a raccogliere la voce di tutti, non solo degli studenti, ma anche dei professori e del personale Ata. Auspichiamo che tutti collaborino affinché questo progetto vada avanti. Il titolo del giornale vuole sottolineare che c’è sempre una prima volta per tutto, e noi ci auguriamo sia la volta buona.

In ogni numero di Buona la prima troverete, articoli di attualità, cronaca, spettacolo, l’angolo dedicato ai giochi,  quello della scienza e chi più ne ha più ne metta.

A voi la scoperta e… che il viaggio abbia inizio!