Essere più veloci degli altri!

Il 27 gennaio c.a., l’IIS Mattei di Vasto ha avuto l’onore di ospitare l’Ing. Bruno Ranalli – Logistic Manager della Hydro Alluminio SPA – che ha incontrato gli studenti delle classi quarta e quinta dell’indirizzo di Trasporti e Logistica, parlando delle proprie esperienze e sottolineando quanto sia importante oggi lo sviluppo di tale settore.
L’incontro, parte integrante dell’attività didattica di alternanza scuola lavoro, ha avuto lo scopo di avvicinare gli studenti al mondo del lavoro attraverso la testimonianza di un esperto, manager del settore.
Ma che cos’è la LOGISTICA?
Nell’ accezione tradizionale il primo pensiero va al trasporto, principalmente su gomma, ai carrelli elevatori, al carico e scarico delle merci. Ma questa è una visione parziale e restrittiva di un mondo che è molto più ampio, più articolato e che spesso sottovalutiamo. La logistica ha rivoluzionato il mondo negli ultimi venti anni.
Sempre più spesso si parla di globalizzazione, forse senza comprenderne a pieno il significato. Globalizzazione significa fare in modo che ciò che era un giorno lontano ed inarrivabile diventi ad un tratto vicino ed accessibile a tutti.
Tutto ciò è avvenuto proprio grazie alla rivoluzione della logistica, all’informazione sempre più sofisticata ed all’ottimizzazione delle catene distributive.
Logistica, oggi, è sostanzialmente “manipolazione intelligente dell’informazione; pertanto gli operatori logistici non sono solo addetti alla movimentazione delle merci ma, soprattutto, specialisti informatici che trovano soluzioni rapide a problemi complessi”. (Ing. Bruno Ranalli)
Durante il work shop, sono stati affrontati queste tematiche e, al fine di applicare i principi acquisiti, sono stati proposti due giochi di simulazione: Beer Game e Lean Productions Simulation. Il primo ha avuto lo scopo di evidenziare gli effetti di un eventuale cattivo coordinamento della catena

distributiva; il secondo, ha avuto ad oggetto il processo di evoluzione del mercato dei beni e, di conseguenza, di quello logistico.
L’incontro con l’Ingegnere Ranalli si è concluso con varie domande proposte dai ragazzi incuriositi dall’argomento trattato.
L’IIS Mattei ringrazia l’Ingegnere per la sua disponibilità e per il tempo dedicatoci.
Essere più veloci degli altri!

Gli studenti dell’indirizzo di trasporti e logistica