Importante

Erasmus+

Mobilità docenti 2019/2020

ERASMUS+ a Denizli (TUR), febbraio 2020 – “Future Language is Robotic Coding”

ERASMUS+ a Vasto (IT), febbraio 2020 – “Natural & Cultural Heritage – Tools for Social Inclusion”

ERASMUS+ a Denizli (TUR), gennaio 2020 – “C.O.D.E. in Maths”

ERASMUS+ a Antalya (TUR), novembre 2019 – “Livable Earth for happy generations”

ERASMUS+ a Vasto (IT), ottobre 2019 – “C.O.D.E. in Maths”

ERASMUS+ a Šumperk (CZ), ottobre 2019 – “Let’s go increase skills of 21st century”

ERASMUS+ a Bucarest & Drăgăşani (RO), ottobre 2019 – “Natural and Cultural Heritage – Tools for Social Inclusion”


Mobilità docenti 2017/18

Erasmus+ a Chelmsford (UK), ottobre 2017

Erasmus+ a Dublino (IR), gennaio 2018

Erasmus+ a Dublino (IR), febbraio 2018

Erasmus+ a Portsmouth, marzo 2018


Mobilità docenti 2015/16

Islanda 1

Islanda 2

Limerick 1

Limerick 2

Limerick 3

eTwinning

eTwinning promuove la collaborazione tra scuole europee attraverso l’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC), offrendo supporto, strumenti e servizi. eTwinning offre anche opportunità gratuite di sviluppo professionale online per i docenti.

Lanciato nel 2005 come principale azione del Programma eLearning della Commissione Europea, nel 2014 eTwinning è stato integrato con successo in Erasmus+, il Programma europeo per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport. L’Unità europea eTwinning è gestita da European Schoolnet, un consorzio internazionale di 31 Ministeri dell’Istruzione europei, che sviluppa l’apprendimento per le scuole, gli insegnanti e gli studenti di tutta Europa. eTwinning è supportato, a livello nazionale, da 38 Unità nazionali eTwinning.

https://www.etwinning.net


Il nostro Istituto e il suo impegno su eTwinning

Già dal 2016 alcuni insegnanti del “Mattei” hanno progettato, condiviso e partecipato a progetti eTwinning. Due sono stati portati a termine (“Culture all around us” nel 2016, “What makes your town unique” sempre nel 2016), mentre molti altri sono in fase di svolgimento. Per uno di questi progetti, “C.O.D.E. in Maths”, un primo gruppo di studenti ha partecipato al primo incontro in Romania, cui seguiranno altri 4 incontri in altrettanti Paesi; gli studenti sono affiancati, in ogni fase, da 5 docenti del “Mattei”.