Studenti

Iscrizioni Online classi prime a.s. 2021-2022

Le domande di iscrizione on line dovranno essere presentate dalle ore 8:00 del 4 gennaio 2021 alle ore 20:00 del 25 gennaio 2021.

I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale (affidatari, tutori) accedono al sistema “Iscrizioni on line”, disponibile sul portale del Ministero dell’Istruzione   www.istruzione.it/iscrizionionline/   utilizzando le credenziali fornite tramite la registrazione.

Coloro che sono in possesso di un’identità digitale (SPID) possono accedere al servizio utilizzando le credenziali del proprio gestore.

All’atto dell’iscrizione, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale rendono le informazioni essenziali relative all’alunno/studente per il quale è richiesta l’iscrizione (codice fiscale, nome e cognome, data di nascita, residenza, etc.) ed esprimono le loro preferenze in merito all’offerta formativa proposta dalla scuola.

CODICI DA UTIZZARE PER LE ISCRIZIONI ON-LINE: 

ISTITUTO TECNICO  CHTF01301E

LICEO SCIENTIFICO – SCIENZE APPLICATE  CHPS01301C

AVVISO: Iscrizioni alle classi prime per l’anno scolastico 2021/22

Supporto alle famiglie

Si comunica che l’ufficio di Segreteria Didattica dell’Istituto “E. Mattei” è aperto per l’utenza:

  • Tutte le mattine dalle ore 08.30 alle 13.30;
  • 18 gennaio 2021 dalle ore 15.00 alle ore 18.00;
  • 20 gennaio 2021 dalle ore 15.00 alle ore 18.00;
  • 22 gennaio 2021 dalle ore 15.00 alle ore 18.00;
  • 25 gennaio 2021 dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

Inoltre sarà possibile compilare il modello di domanda di iscrizione nelle giornate di Open Day:

Sabato 16 gennaio dalle 15.00 alle 19.00;
Domenica 17 gennaio dalle 09.00 alle 13.00.

Il MATTEI vince ancora

L’IIS Mattei di Vasto ancora una volta è protagonista nazionale, grazie ai “Virtual Boyz“, squadra formata da Nicola Di Francesco, Mattia La Palombara, Raffaele Pedale e Jacopo Ricciardi, studenti dell’ultimo anno del Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate della classe 5^B. I Virtual Boyz si aggiudicano il 2° posto nazionale alle olimpiadi “GAME SCHOOL” grazie alla competenza dimostrata nella gestione di un motore per videogiochi professionale quale Unity 3D e l’approccio innovativo che prevede la fruizione attraverso dei visori 3D immersivi”